Tecnologia ibrida plug-in

Sotto la scocca dell’Eclipse Cross PHEV battono tre cuori. Oltre alla trazione integrale di serie, il suo mette a disposizione un sistema di propulsione composto da un motore a benzina MIVEC 2.4 e due motori elettrici.

Mitsubishi - il pioniere della tecnologia ibrida plug-in

VIAGGIARE IN MODO ECONOMICO E INTELLIGENTE

Grazie a questi consigli potete sfruttare al meglio la nuova Mitsubishi Eclipse Cross PHEV, migliorandone così l’autonomia.

GUIDA EFFICIENTE

RECUPERARE CORRETTAMENTE

Se il viaggio in programma prevede una lunga pendenza iniziale, è consigliato non ricaricare completamente la batteria agli ioni di litio da 13.8 kWh. Quando accelerate, fatelo in modo responsabile ma velocemente fino a raggiungere la velocità desiderata (segnata dal campo centrale in verde dell’indicatore del consumo di energia). Cercate di mantenere una velocità costante. Prima di rallentare lasciate procedere il veicolo per inerzia, come una barca a vela spinta dal vento, senza recuperare energia (livello 0 del recupero di energia*). Quando si inizia a rallentare, invece, è più efficiente recuperare molta energia su tratti più brevi (livello 5 del recupero di energia*) che recuperarne poca su tratti più lunghi.. * Con le pratiche leve del cambio al volante potete scegliere senza difficoltà tra sei livelli per il recupero dell’energia, quando frenate o alzate il piede dall’acceleratore.

Autostrada

Modalità ibrida parallela

Il motore a combustione aziona le ruote anteriori. Mentre il motore elettrico anteriore supporta il motore a combustione, il motore elettrico posteriore aziona le ruote posteriori. Questa modalità si attiva automaticamente quando l'auto viene guidata a una velocità superiore a 135 km/h. Il bias del sistema passa il più spesso possibile alla modalità pura EV o ibrida. Anche il motore a combustione viene acceso per caricare il generatore e utilizza a questo scopo la coppia in eccesso.

Viaggi interurbani

Modalità ibrida seriale

Anche in questa modalità il veicolo è guidato dai due motori elettrici. Il motore a benzina viene acceso per alimentare il generatore che ricarica la batteria di trazione durante la guida. Il bias del sistema ritorna il più spesso possibile alla modalità EV puro. Il motore a combustione si attiva automaticamente se il conducente ha guidato solo elettricamente puro per 89 giorni. Questo per proteggere il sistema di iniezione del carburante.

SISTEMA DI AVVISO DI COLLISIONE

Viaggi rilassanti e sicuri

Il sistema di avviso di collisione individua la presenza di eventuali ostacoli davanti al veicolo e, in caso di bisogno, attiva autonomamente la frenata.

RISCALDAMENTO E RAFFREDDAMENTO A VEICOLO FERMO

L’Eclipse Cross PHEV dispone di un riscaldamento elettrico a veicolo fermo alimentato ad acqua calda. Questo rappresenta, specialmente nella stagione fredda, un grande vantaggio in termini di comfort. Oltre al riscaldamento a veicolo fermo, l’Eclipse Cross PHEV offre anche la funzione di raffreddamento a veicolo fermo per l’estate. In questo modo, durante tutto l’arco dell’anno potrete impostare già prima di mettervi in marcia la temperatura che preferite all’interno del veicolo.

SMARTPHONE LINK DISPLAY AUDIO

Scoprite località sconosciute e nuove modalità di intrattenimento con lo Smartphone Link Display Audio (SDA). Il grande schermo touchscreen da 8 pollici permette di controllare in modo intuitivo la riproduzione della musica e di effettuare telefonate mediante comando vocale. La compatibilità con Apple CarPlay™ e Android Auto™ permette di accedere comodamente ai contenuti del proprio smartphone. Inoltre, è disponibile uno Smartphone Link Display Audio (SDA) con sistema di navigazione integrato.

MITSUBISHI REMOTE SYSTEM

Tramite un’app per lo smartphone potrete gestire il timer di ricarica o controllare l’indicatore dello stato di carica. Inoltre, tramite l’app potete controllare il riscaldamento o il climatizzatore per regolare la temperatura degli interni già prima di mettervi in marcia. Sul display del vostro smartphone potete anche visualizzare informazioni sullo stato del veicolo, come ad esempio eventuali portiere rimaste aperte.

SISTEMA DI AVVISO DI COLLISIONE

Il sistema di avviso di collisione individua la presenza di eventuali ostacoli davanti al veicolo e, in caso di bisogno, attiva autonomamente la frenata.

ASSISTENTE AL PARCHEGGIO

L’assistente al parcheggio utilizza gli stessi sensori dell’assistente angolo morto e, quando si esce in retromarcia da parcheggi trasversali, emette un segnale di avvertimento sia acustico che visivo in caso di veicoli in transito.

ASSISTENTE AL CAMBIO DI CORSIA

L’assistente al cambio di corsia avvisa il conducente mediante segnali visivi e acustici non appena l’auto rischia di uscire dalla corsia.